CASA DEI BAMBINI

CASA DEI BAMBINI

“Casa dei Bambini” è il nome che Maria Montessori diede alla suo primo centro sperimentale a San Lorenzo. Il nome nacque proprio dall’idea di offrire ai bambini un ambiente che rispondesse ai loro bisogni, nel quale tutto ciò che c’era poteva essere utilizzato e servisse alla loro crescita armoniosa e naturale, così che i bambini si potessero sentire a casa.

La Casa dei Bambini del Centro “Pratichiamo il futuro” non vuole essere nulla di diverso. E’ un centro educativo, destinato a tutte le famiglie che vogliono aderire al progetto e ai loro bambini dai 3 ai 6 anni. Il servizio si svolge dalle 7.30 alle 15.00, dal lunedì al venerdì.

La Casa dei Bambini è un servizio creato da genitori per genitori attraverso il quale ci si aiuta nella gestione quotidiana dei propri figli all’interno di un contesto che pone le sue basi sui principi propri del Metodo Montessori. I centri parentali mettono al centro la famiglia, in quanto è in seno ai genitori il diritto e il dovere di educazione e istruzione dei propri figli. Ai genitori viene chiesto impegno, partecipazione e coinvolgimento nelle attività quotidiane, di gestione dell’associazione e nell’organizzaizone di attività ricreativo-culturali.

L’approccio Montessori è uno stile educativo che si basa sull’indipendenza e sul rispetto per il naturale sviluppo psicologico del bambino. Quest’ultimo, posto in un ambiente adatto, organizzato e preparato, impara in modo spontaneo seguendo il suo naturale sviluppo, i suoi interessi personali e le proprie capacità di apprendimento. Il tutto, all’interno di un quadro generale di regole che permette al bambino di giungere all’autodisciplina e al rispetto di sé, degli altri e dell’ambiente.

Ciò che cerchiamo inoltre di trasmettere, anche grazie a tale metodologia di lavoro è la sostenibilità umana, ossia la consapevolezza di quali siano le responsabilità del genere umano nell’abitare questo pianeta esplicate attraverso l’agricoltura sinergica, la sana alimentazione, la lotta allo spreco, la cura dell’ambiente di vita, il consumo critico. Tutti fattori che sottolineano come la presenza dell’uomo sul pianeta sia un fattore determinante non tanto per la sopravvivenza del pianeta stesso bensì principalmente per la sopravvivenza del genere umano.

E’ una opportunità per i piccoli ospiti che avranno la possibilità di vivere un’esperienza di socializzazione fuori dalla famiglia ma seguiti dalla famiglia, attenta alle loro esigenze in un periodo di sviluppo cruciale e fondamentale in quanto è il momento formativo per eccellenza, periodo in cui si “forma l’uomo del domani” e la mente assorbente del bambino mette un ordine preciso a tutte le informazioni ricevute senza filtri nella primissima infanzia.

E’ un luogo in cui tutto è pensato per loro, dall’arredamento al materiale, dal ruolo dell’adulto attento e discreto ai principi pedagogici applicati che tendono a favorire lo sviluppo naturale del bambino in ogni suo aspetto. La libertà di scelta dell’attività e di farla bene, del tempo a cui dedicargli, dei compagni con cui condividerla è uno degli aspetti fondamentali per poter dare la possibilità al bambino di trovare risposta ai suoi bisogni cognitivi ed emotivi più profondi e importanti.

La Casa dei Bambini  offrirà ai bambini la possibilità di sviluppare naturalmente tutti i loro bisogni naturali, sviluppando la curiosità, la fiducia in sè stessi e nel mondo,  sviluppando qualità morali, etiche e sociali attraverso esperienze pratiche profonde, esperienze di vita vera offerte anche dall’esperienza dei genitori stessi che vogliono condividere le proprie competenze e passioni.

Alleghiamo il Progetto Educativo edito dall’Opera Nazionale Montessori a cui ci ispiriamo, il Regolamento della nostra Casa dei Bambini e i documenti per l’iscrizione da scaricare e conosegnare compilati in ogni loro parte.

Progetto educativo

Regolamento della casa dei bambini

Documenti per l’iscrizione alla “Casa dei Bambini”