La Spirale delle erbe aromatiche

spirale11L’idea è tanto semplice quanto geniale… Usiamo tutte e 3 le dimensioni spaziali per cercare di creare microclimi e condizioni pedologiche differenti, in grado di ospitare varie famiglie di piante concentrate in uno stesso luogo fisico ristretto. Avere Salvia e Menta a 40 centimetri di distanza non è cosa da tutti i giorni e se consideriamo che in uno spazio di un metro cubo possiamo farci stare tutte le erbe e spezie che servono in casa non ci sono dubbi sulla bontà della realizzazione. Con un po’ di buona volontà, recuperando il materiale necessario e qualche carriola di buona terra, si può realizzare una porzione di giardino esteticamente gradevole oltre che molto funzionale. Possiamo immaginare la nostra spirale come un cono su cui trapiantare o seminare le piantine nella posizione ottimale. In alto e verso sud tutte le piante che hanno bisogno di più luce e meno umidità; più in basso e verso nord le piante che amano l’ombra e l’abbondanza d’acqua… Ecco che nelle posizioni intermedie libere si può inserire sulla base delle proprie esigenze e fantasia le piante che preferiamo. Io ho messo la camomilla, il basilico, la liquirizia, la melissa, calendula, consolida origano, rosmarino, timo prezzemolo, tre tipi di menta, dragoncello, salvia e forse dimentico qualcosa…

Spirale delle erbe aromatiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *